I 10 principali consigli sul pilastro 3a

Senza dubbio desiderate mantenere il vostro consueto tenore di vita anche quando sarete in pensione. Se però le rendite dell’AVS e della cassa pensioni non fossero sufficienti a coprire le uscite previste, dovreste aver risparmiato un patrimonio proprio sufficiente da utilizzare gradualmente dopo il pensionamento. A tal scopo vi diamo 10 consigli sul pilastro 3a.

Continuare a leggere

Senza lavoro – cosa succede con la cassa pensioni?

Chi perde il lavoro non solo deve riorientarsi dal punto di vista professionale, ma deve anche attivarsi per quanto riguarda la propria situazione previdenziale: se perdete il vostro lavoro, perderete anche la copertura previdenziale fornita dalla vostra precedente cassa pensioni e anche l’avere previdenziale che avete risparmiato fino a quel momento deve essere ricollocato. Ecco come procedere.

Continuare a leggere

Uno yen debole ancora per molto tempo

Nonostante l’inversione di tendenza nella politica monetaria con l’abolizione del tasso negativo, resta sotto pressione lo yen giapponese. Sebbene le autorità giapponesi siano in grado di stabilizzare il tasso di cambio nel breve periodo mediante interventi sui mercati valutari, questi provvedimenti non bastano a garantire una ripresa duratura.

Continuare a leggere

Consigli per risparmiare facilmente

Un detto popolare recita: «Il miglior guadagno è il risparmio». Ed è proprio così: chi risparmia nei periodi di benessere riesce ad affrontare più facilmente i momenti di difficoltà. Qual è il metodo più efficace per gestire i risparmi? Quali possibilità o accorgimenti esistono? Risparmiare implica necessariamente fare delle rinunce? Rispondiamo a queste domande con semplici consigli su come risparmiare. Non si tratta solo del risparmio classico, ma anche di metodi intelligenti che semplificano e ottimizzano la gestione quotidiana del denaro.

Continuare a leggere

La patata bollente del debito pubblico USA

Il percorso della politica fiscale degli Stati Uniti non è sostenibile nel lungo termine. All’inizio del prossimo anno, il neoeletto presidente dovrà affrontare la questione del tetto del debito. Alzarlo nuovamente è forse la soluzione più semplice, ma a medio termine sembra inevitabile l’adozione di misure impopolari.

Continuare a leggere

Social media – la battaglia per l’attenzione

20 anni fa nasceva Facebook, la madre dei social media. Oggi essi sono ormai parte della nostra vita e vi trascorriamo molto tempo nonostante i ritmi frenetici della vita quotidiana. Il motore dei social media, l’algoritmo che analizza il nostro comportamento e le nostre preferenze, è agghiacciante e affascinante al contempo.

Continuare a leggere

La Banca Migros lancia il banking quotidiano gratuito per il conto e per la carta di debito e di credito

A partire dal 1° aprile 2024 la Banca Migros abolisce le commissioni per la tenuta del conto privato e lancia il banking quotidiano gratuito per il conto, la carta di debito e la carta di credito. In aggiunta agli elevati tassi d’interesse sui risparmi, al programma bonus Cumulus di Migros, alla possibilità di prelievo di contanti su vasta scala e alle offerte accessibili con un semplice clic del mouse, la Banca Migros si spinge oltre qualsiasi altra banca in Svizzera.

Continuare a leggere

Decisione della BNS: una completa sorpresa

Nella sua riunione di primavera, la Banca nazionale svizzera (BNS) riduce il tasso di riferimento di 25 punti base, portan-dolo all’1,50%. Le autorità monetarie giustificano l’allentamento della politica monetaria con l’inflazione che si trova nel campo della stabilità dei prezzi e in risposta all’apprezzamento reale del franco. Dopo la decisione sui tassi, il franco si è rapidamente svalutato rispetto all’euro e al dollaro USA.

Continuare a leggere