Visite virtuali agli immobili: in futuro parte della nostra realtà

Spesso non è così facile trovare l’appartamento giusto o la casa giusta nell’ingente quantità di offerte. Da quando è scoppiata la crisi del coronavirus ci vogliono soluzioni creative: in un tour virtuale ci si muove attraverso le varie stanze dell’immobile senza spostarsi da casa. Un tour digitale ben fatto offre vantaggi effettivi ai potenziali acquirenti, ma anche ai venditori.

Continuare a leggere

Come il coronavirus influenza il mercato dell’oro

L’oro è considerato un investimento sicuro in tempi di crisi. Ma la pandemia ha portato scompiglio anche in questo mercato. Per quanto riguarda i lingotti, per esempio, si sono verificati problemi di approvvigionamento perché le raffinerie ticinesi hanno dovuto cessare temporaneamente l’attività. Inoltre, il prezzo dell’oro ha assistito nel frattempo a una fase di debolezza, poiché le posizioni in oro sono state vendute per coprire le perdite derivanti da altri investimenti. La conseguenza: oscillazioni dei corsi e sovrapprezzi elevati.

Continuare a leggere

«Checkpoint PMI»: consulenza gratuita sulla crisi del coronavirus

Nella crisi del coronavirus, alle PMI sono concessi aiuti finanziari di emergenza erogati dalla Confederazione e dai cantoni. Ma molte aziende hanno bisogno anche di un’assistenza nella pianificazione operativa e nei rapporti con le autorità e gli organi. È qui che entra in gioco l’offerta di consulenza gratuita «Checkpoint PMI» di BAK Business Consulting. Viene realizzata anche grazie alla Banca Migros nella sua qualità di sponsor. Maggiori informazioni nell’intervista con Dominik Balli, lead senior consultant presso BAK Business Consulting.

Continuare a leggere

Le nuove generazioni preferiscono le criptovalute all’oro

Circa il 7% della popolazione svizzera dai 18 ai 55 anni ha investito denaro in bitcoin o in altre criptovalute. Una percentuale maggiore rispetto a quelli che hanno investito nell’oro fisico. Per le persone di età superiore ai 55 anni, invece, la preferenza va chiaramente al metallo prezioso. Questo è quanto emerge da un sondaggio rappresentativo della Banca Migros.

Continuare a leggere

Il comportamento di risparmio dei minori di 30 anni

La grande maggioranza dei giovani dai 18 ai 29 anni risparmia regolarmente. È quanto emerge da un sondaggio rappresentativo condotto dalla Banca Migros. E da cui risulta anche un altro dato: per raggiungere i loro obiettivi di risparmio, i giovani ricorrono soprattutto al conto di risparmio, anche per le mete a lungo termine, per le quali si presterebbero meglio gli investimenti sul mercato finanziario.

Continuare a leggere