La Banca Migros resta ottimista

Anche per l’ultimo trimestre la Banca Migros mantiene un orientamento leggermente ciclico. L’economia mondiale è ancora in fase di espansione e i solidi risultati societari sostengono i mercati azionari. In autunno, alla luce delle elezioni di metà mandato negli Stati Uniti e dei negoziati sul bilancio in Italia, la politica dovrebbe tornare sempre più al centro dell’attenzione.

Continuare a leggere

Performance soddisfacente dei nostri mandati di gestione patrimoniale nell’anno 2017

La Banca Migros ha chiuso il 2017 con buoni risultati nell’ambito degli investimenti. La crescita di valore messa a segno dai mandati di gestione patrimoniale è stata molto soddisfacente sia rispetto alla concorrenza, sia in relazione alla direttiva strategica interna. La gestione patrimoniale della Banca Migros realizza buone performance e miete successi dal 2003.

Continuare a leggere

La Banca Migros riduce leggermente l’orientamento ciclico dell’allocazione.

La Banca Migros guarda al prossimo anno con fiducia in materia di investimenti, ma riduce leggermente l’orientamento ciclico della sua asset allocation tattica in risposta ai crescenti rischi. La sovraponderazione delle azioni viene diminuita a favore degli investimenti alternativi, mentre le obbligazioni rimangono nettamente sottoponderate.

Continuare a leggere

L’asset allocation tattica mantiene il posizionamento ciclico

La Banca Migros non modifica l’orientamento tattico della sua asset allocation. La sovraponderazione delle azioni sottolinea il posizionamento ciclico. Le obbligazioni, soprattutto quelle denominate in franchi svizzeri, sono tuttora poco interessanti. Markus Wattinger, responsabile dell’Investment Office, spiega perché la Banca Migros guarda con ottimismo all’ultimo trimestre dell’anno.

Continuare a leggere

La Banca Migros mantiene la sovraponderazione delle azioni

Alla luce del solido andamento congiunturale e della forte e costante crescita dei profitti aziendali, la Asset Allocation Committee della Banca Migros mantiene la sovraponderazione della quota azionaria. Markus Wattinger, responsabile Investment Office, illustra i motivi a favore di questa decisione e spiega perché i mercati azionari hanno ancora ampi margini di miglioramento.

Continuare a leggere