Pagate da subito con Samsung Pay

Avete uno smartphone o uno smartwatch di Samsung e una carta di credito della Banca Migros? Con Samsung Pay nei negozi, nei ristoranti e anche online in futuro potrete pagare in modo ancora più comodo.

La vostra carta di credito della Banca Migros vi consente adesso un utilizzo ancora più variato: d’ora in poi potrete utilizzarla per pagare tramite Samsung Pay. Per questo vi occorre uno smartphone o uno smartwatch di Samsung e dovrete aver installato l’app One di Viseca, azienda partner della Banca Migros.

Ecco come funziona

Nell’app One attivate una sola volta la vostra carta di credito per Samsung Pay selezionando «Samsung Pay» nelle «Impostazioni della carta» e confermando l’operazione con il pulsante «Add to Samsung Pay».
Per pagare, avviate l’app Samsung Pay scorrendo con il dito verso l’alto partendo dalla schermata di avvio o di blocco oppure aprendo l’app. Poi selezionate la carta, confermate l’identificazione con l’impronta digitale, il riconoscimento del volto, la scansione dell’iride o con un PIN registrato in Samsung Pay e avvicinate il dispositivo al terminale di pagamento contactless.

Raccogliere punti con Samsung Pay

Con Samsung Pay pagate in Svizzera e all’estero in modo rapido nonché in tutta comodità e sicurezza senza dover tirare fuori il vostro portafoglio e la vostra carta di credito. La soluzione di pagamento mobile funziona ovunque sia possibile il pagamento senza contatto o il passaggio da una carta. E Samsung Pay offre un altro vantaggio: per ogni 2 franchi spesi in tutti i pagamenti ricevete un punto Cumulus, a condizione che siate iscritti al programma bonus Cumulus della Migros.

Samsung Pay completa i metodi di pagamento mobili già disponibili con la vostra carta di credito. Se avete uno smartwatch del rispettivo produttore, quest’ultima vi consente di pagare tramite Fitbit Pay, Garmin Pay e SwatchPAY!. Per saperne di più sull’argomento consultate l’articolo del nostro blog. Esaminiamo costantemente l’eventuale collaborazione con altri partner.

Contributi analoghi

Lascia un commento

Siamo interessati a una discussione aperta nei commenti, che devono tuttavia avere un riferimento specifico all’argomento trattato nell’articolo. Per saperne di più leggete le nostre regole per i commenti.

* Campi obbligatori