Finanziamento dell’auto: come sceglierlo?

Acquisto in contanti, credito privato, leasing, car sharing, noleggio auto o abbonamento auto: sono svariate le modalità di finanziamento del veicolo e del suo utilizzo a cui si può ricorrere. Come base decisionale dovreste considerare non solo tutti i costi, ma anche i vantaggi e gli svantaggi delle singole varianti.

Acquisto in contanti

Oggi, certamente, i pagamenti in contanti di diverse decine di migliaia di franchi sono sempre meno comuni. Ma chi può permettersi di pagare il proprio veicolo in contanti, solitamente beneficia ancora di sconti vantaggiosi. È proprio questo a rendere l’acquisto in contanti la variante più conveniente per il finanziamento dell’auto.

Credito Auto

Chi non dispone di liquidità sufficienti per l’acquisto in contanti o non vuole impegnare nella vettura il proprio denaro, può effettuare l’acquisto con un credito privato, il cosiddetto credito Auto. Vale la pena fare un confronto delle condizioni, in quanto si possono riscontrare notevoli differenze tra gli operatori.

Come per il pagamento in contanti, anche nell’acquisizione finanziata tramite credito si diventa proprietari del veicolo al momento dell’acquisto. In entrambe le modalità di finanziamento potete disporre liberamente della vostra auto. Ad esempio, siete liberi di scegliere le assicurazioni e il garage a cui intendete affidare le riparazioni e le manutenzioni.

Potete dedurre dall’imposta sul reddito gli interessi sul credito Auto. Prendiamo l’esempio di una persona sposata, residente a Zurigo e con un reddito imponibile di 80’000 franchi, che finanzia il proprio veicolo del valore di 60’000 franchi con un credito Auto quinquennale al 5,9%. Per il periodo completo, con la deduzione degli interessi debitori questa persona risparmia 1500 franchi di imposte.
Un altro vantaggio, dal punto di vista finanziario, è dato dalla possibilità di estinguere il contratto di credito in qualsiasi momento e di «passare» a una banca più conveniente. È pur vero che il contratto di credito viene stipulato per una durata fissa, ma l’attuale creditore non può addebitare interessi penali per l’estinzione anticipata del contratto. Altri vantaggi: acquistando un veicolo con un credito Auto non dovete versare alcun acconto e, a seconda dell’offerente, è inclusa anche un’assicurazione per incapacità al lavoro.

Leasing auto

Come con il credito privato, anche con il leasing è possibile includere un’assicurazione per incapacità al lavoro. Ma, a differenza del credito privato, con il leasing è usuale un acconto che può rappresentare fino al 25% del prezzo d’acquisto. Ciò comporta che le rate del leasing siano inferiori alle rate del credito. Come il credito Auto, il leasing auto è indicato per le persone che non hanno denaro liquido o non vogliono impegnarlo nel veicolo. Vi è tuttavia una grande differenza tra le due forme di finanziamento. Mentre con il credito Auto il veicolo appartiene a voi, con il leasing rimane di proprietà della società di leasing e voi avete solo un diritto di utilizzo temporaneo. A differenza degli interessi sul credito privato, le rate corrisposte per il leasing auto non possono essere dedotte dall’imposta sul reddito.

Un altro svantaggio: se volete terminare il leasing prima della scadenza fissata nel contratto, dovete pagare elevati costi di uscita. Supponiamo che vogliate chiudere due anni prima della scadenza il contratto di leasing quadriennale per la vostra auto valutata 63’000 franchi al nuovo. Questo significa per voi dei costi di uscita che possono arrivare a 24’000 franchi.

Se mantenete il contratto di leasing fino alla scadenza, avete la possibilità di acquistare l’auto. Se, invece, alla scadenza restituite l’auto, ne risulteranno dei costi di ripristino, che a seconda dei casi possono essere elevati. Anche le modifiche di piccola entità, come ad esempio un’autoradio diversa o rivestimenti diversi per i sedili, devono essere riportate allo stato originario, mentre adeguamenti più importanti, come l’applicazione di un attacco per rimorchio o personalizzazioni varie, sono vietati fin dall’inizio. Con il leasing, inoltre, non potete neppure rivolgervi a un’officina di vostra scelta. Con la maggior parte delle società di leasing, siete vincolati alle officine autorizzate dal produttore del veicolo e a precise direttive sulla manutenzione.

Un’ulteriore limitazione che presenta il leasing è il chilometraggio annuo, limitato a un ammontare massimo definito nel contratto. Supponiamo che abbiate stipulato un contratto di leasing quadriennale per 15’000 km l’anno, e alla fine della durata contrattuale il contachilometri segni 4000 km in più. A seconda del contratto, dovrete pagare fino a 60 centesimi per ogni chilometro aggiuntivo, ossia costi supplementari fino a 2400 franchi.

Bisogna inoltre far fronte ad altri costi in quanto, a differenza dell’acquisto in contanti e del credito Auto, con il leasing è obbligatorio stipulare una polizza assicurativa kasko totale. Questa può essere molto costosa proprio per i neopatentati e può significare di colpo un premio annuo di 4000 franchi. In considerazione dei diversi costi aggiuntivi, secondo le stime del Touring Club Svizzera i costi mensili effettivi del leasing ammontano complessivamente al triplo della rata mensile. Allettante, ma assolutamente non gratis, è il cosiddetto «leasing a tasso zero». Qui, certamente, vengono meno gli interessi del leasing, ma non i costi aggiuntivi indicati sopra. Inoltre, tali offerte si riferiscono generalmente a chilometraggi bassi, ad esempio 10’000 km all’anno.

Car sharing

Per coloro che usano l’auto solo occasionalmente, è conveniente il car sharing. Secondo una regola generale, con una percorrenza non superiore a 10’000 km l’anno il car sharing costa meno rispetto al finanziamento tramite leasing o credito privato. Nei costi del car sharing sono di norma inclusi i costi delle coperture assicurative e del carburante.

Noleggio auto e abbonamento auto

Per chi ha bisogno di un’auto solo per un breve periodo, tipicamente per un paio di giorni, la soluzione migliore è il noleggio auto. Invece, la forma relativamente nuova dell’abbonamento auto è pensata per le persone che utilizzano regolarmente il veicolo per un massimo di 6-18 mesi, ad esempio i lavoratori pendolari durante un incarico di lavoro a tempo determinato, i motociclisti durante la stagione invernale o gli espatriati stranieri durante il loro soggiorno di lavoro in Svizzera. Il prezzo dell’abbonamento comprende normalmente tutti i costi, inclusa la manutenzione e la polizza kasko totale, ma non il carburante.
Con l’abbonamento auto, come per il leasing, è concordato un chilometraggio annuo massimo, al cui superamento vengono addebitati costi aggiuntivi. L’attrattiva dell’abbonamento auto, in concreto, dipende inoltre dall’eventuale addebito di spese d’ingresso, dalle durate minime che devono essere rispettate, dalla possibilità di passare ad altri veicoli nel periodo di validità dell’abbonamento e dai garage in cui è possibile effettuare riparazioni.

 Acquisto in contantiCredito AutoLeasing autoCar sharingNoleggio autoAbbonamento auto
Proprietà
nononono
Anticipoimporto di acquisto completonosì, fino al 25%nonono, ev. tassa d’ingresso
Estinzione anticipata del contratto-sì, senza interessi penalisì, con notevoli costi di uscita
Assicurazionescelta libera, a seconda dell'offerta, l'assicurazione contro l'inabilità al lavoro è inclusascelta liberapolizza kasko totale obbligatoriainclusa nella tariffainclusa nella tariffainclusa nella tariffa
Manutenzioni e riparazioniscelta libera del garagescelta libera del garagegarage prestabilitoincluse nella tariffagarage prestabilitoincluse nella tariffa

Il credito auto della Banca Migros

Approfittate dei vantaggi di un credito auto della Banca Migros e rimanete flessibili. È possibile ottenerlo online a partire da un interesse annuo del 4,7%.

Un prestito di 10’000 franchi svizzeri con un tasso d’interesse annuo effettivo compreso tra il 4,7 e il 5,9% corrisponde a un tasso mensile compreso tra 854,25 e 859,50 franchi svizzeri per 12 mesi e costi complessivi compresi tra 251 e 314 franchi svizzeri. Il tasso d’interesse dipende dalla vostra solvibilità e si applica alle richieste online. Il finanziatore è la Banca Migros SA con sede a Zurigo. Avvertenza legale: la concessione di un credito è vietata se comporta un indebitamento eccessivo (art. 3 LCSl).

Contributi analoghi

Lascia un commento

Siamo interessati a una discussione aperta nei commenti, che devono tuttavia avere un riferimento specifico all’argomento trattato nell’articolo. Per saperne di più leggete le nostre regole per i commenti.

* Campi obbligatori