Pinnwand

Quale cantone ha più fiuto per la borsa?

Da febbraio è in corso il gioco della borsa della Banca Migros. La regola è semplice: prevedere correttamente l’andamento del mercato azionario svizzero per il giorno successivo. Una valutazione anonima degli ormai circa 2000 partecipanti ha portato alla luce risultati sorprendenti.

Gli abitanti della Turgovia e di Ginevra hanno un miglior fiuto per la borsa rispetto a quelli di Berna e Neuchâtel. Gli ultrasettantenni battono i giovani con meno di vent’anni e gli uomini indovinano poco più che le donne. Stiamo parlando di prevedere correttamente l’andamento dell’indice azionario svizzero SMI.

È questo lo scopo del gioco della borsa della Banca Migros attualmente in corso: la sera prima si deve prevedere se nel successivo giorno di negoziazione l’SMI chiuderà in rialzo o in ribasso. Il primo che indovina più volte consecutive vince 2000 franchi. Nella fase iniziale del gioco, per così dire nella fase di riscaldamento, era sufficiente una serie di sei pronostici corretti; successivamente il numero è stato innalzato a sette. Se un giocatore riesce a mettere a segno questa serie di vittorie, inizia per tutti i partecipanti un nuovo round con un’altra possibilità di vincere 2000 franchi.

Sono in pochi a indovinare

La valutazione anonima dopo i primi cinque mesi ha mostrato che l’1,4% degli uomini e lo 0,9% delle donne è riuscito a ottenere la serie di vittorie necessaria. Non sarebbe però corretto trarne la conclusione che gli uomini siano decisamente più portati per le previsioni di borsa. In fondo, la maggior parte dei partecipanti, che fossero uomini o donne, non ha saputo prevedere l’andamento dell’SMI per il giorno successivo. Sono riusciti nell’impresa solo il 45,5% degli uomini e il 44,2% delle donne. In altre parole, sarebbe stato meglio lanciare una moneta ed assicurarsi così una probabilità del 50%.

Maggiori differenze tra cantoni che tra uomini e donne

Più che tra uomini e donne, si sono riscontrate differenze significative tra i giocatori di diversi cantoni (v. tabella). Più del 50% delle previsioni corrette proviene dai cantoni di Ginevra (50,4), Basilea Città (50,5), Nidvaldo (50,7), Vaud (50,8), Turgovia (51,4) e Friburgo (54,4). A dir poco spettacolari sono stati i risultati ottenuti dal Giura e dell’Appenzello Esterno, rispettivamente con il 66% e il 72,4%. Ad ogni modo, trattandosi di un numero ristretto di partecipanti, i dati hanno una rilevanza statistica limitata. Inoltre, nessuno dei giocatori di questi cantoni ha messo a segno una serie di sei o sette pronostici corretti.

In percentuale la maggior parte dei vincitori provenivano dal Vallese (3,1%), da Soletta (3,3%) e dal Ticino (6,8%). Sarebbe però sbagliato generalizzare attribuendo agli abitanti di questi cantoni un fiuto per la borsa particolarmente sviluppato. Proprio i ticinesi e i vallesi, nel complesso, hanno fatto registrare un tasso di vittorie particolarmente basso nelle singole scommesse sul giorno successivo, ovvero il 39,8% e il 41%. Ancora più scarsi sono stati i risultati a Lucerna (40,9%), in Argovia (40,2%) e a Neuchâtel (31,9%).

Vecchi o giovani – chi ha più fiuto?

Quanto è importante avere una lunga esperienza alle spalle per scommettere correttamente? Molto importante, verrebbe da pensare. E in effetti gli ultrasettantenni sono stati il gruppo con il tasso di vittorie più alto nelle singole scommesse sul giorno successivo (48,7%), mentre i giovani sotto i vent’anni hanno mostrato le più scarse capacità di previsione (43,5%). D’altro canto, nessuna delle due classi di età ha dato alla luce un partecipante che riuscisse a indovinare sei o sette volte di fila l’andamento dell’indice per il giorno seguente. La più alta percentuale di vincitori si è registrata tra i partecipanti dai 60 ai 70 anni (3,6%), seguiti a notevole distanza dai giocatori tra i 30 e i 40 anni (1,5%) e tra i 50 e i 60 anni (1,4%).

Partecipazione al gioco della borsa con l’app mobile banking della Banca Migros

Anche voi avete un buon fiuto per l’andamento dei mercati azionari? Allora tentate la fortuna con il gioco della borsa della Banca Migros. Per partecipare come clienti della Banca Migros basta selezionare la voce «Gioco della borsa» nel menù in alto a sinistra dell’app mobile banking. In alternativa è possibile partecipare tramite il sito bancamigros.ch. La partecipazione è gratuita e senza obbligo di acquisto. Hanno diritto a prendere parte al gioco tutte le persone domiciliate in Svizzera che abbiano compiuto i 18 anni di età.

Come scommettono i singoli cantoni?
CantonePercentuale di pronostici corretti per il giorno seguentePercentuale di pronostici corretti più volte consecutive
AG40,2%1,3%
AI33,0%0,0%
AR72,4%0,0%
BE45,0%0,9%
BL44,8%2,6%
BS50,5%0,0%
FR54,4%0,0%
GE50,4%1,1%
GL46,3%0,0%
GR47,0%0,0%
JU66,0%0,0%
LU40,9%2,8%
NE31,9%0,0%
NW50,7%0,0%
OW30,0%0,0%
SG49,3%0,0%
SH47,8%0,0%
SO48,7%3,3%
SZ46,2%0,0%
TG51,4%1,3%
TI39,8%6,8%
UR20,0%0,0%
VD50,8%0,0%
VS41,0%3,1%
ZG49,6%0,0%
ZH4,5%1,5%
Esempio di lettura: il 40,2% dei partecipanti del Canton di Argovia ha previsto correttamente l’andamento dell’indice azionario SMI per il giorno successivo. Solo l’1,3% è però riuscito a formulare sei o sette pronostici consecutivi corretti.

Contributi analoghi

Lascia un commento

Siamo interessati a una discussione aperta nei commenti, che devono tuttavia avere un riferimento specifico all’argomento trattato nell’articolo. Per saperne di più leggete le nostre regole per i commenti.

* Campi obbligatori