Cosa cambia con i nuovi Bancomat

In Svizzera, entro la fine di marzo 2020, i Bancomat avranno un’interfaccia utente uniforme. Per i clienti della Banca Migros ciò comporta alcune modifiche.

In Svizzera, in alcuni casi, tutti coloro che finora hanno utilizzato i Bancomat si sono dovuti confrontare ogni volta con una nuova navigazione. Nel caso delle banche svizzere sono stati utilizzati temporaneamente 26 diversi tipi di software per i Bancomat.

Ma ora tutto cambia: entro la fine di marzo 2020 tutti i Bancomat svizzeri saranno riconvertiti per presentarsi con un’interfaccia utente uniforme in tutte le banche. Ciò agevolerà notevolmente gli utenti, in particolare se utilizzano i Bancomat di diverse banche.

Ampliamento dell’offerta

Presso tutti i distributori automatici potrete usufruire di un servizio che conoscete dai Bancomat della Banca Migros: la funzione Multiconto. Questa funzione vi consente di prelevare denaro da un conto principale e da un massimo di quattro conti aggiuntivi con un’unica carta Maestro (v. riquadro). Tenete presente che, in caso di prelievo di denaro da Bancomat di banche terze, viene addebitata una commissione da queste ultime pari a 2 franchi per ciascuna transazione.

Un’altra novità riguarda il supporto audio per gli ipovedenti. Le succursali della Banca Migros disporranno in futuro di almeno un Bancomat munito di questa funzione. I nuovi Bancomat offrono vantaggi anche per le persone su sedia a rotelle. Le funzioni, infatti, possono essere controllate non solo tramite lo schermo tattile, ma anche tramite il tastierino numerico facilmente accessibile.

Novità per i prelievi di denaro

Un’ulteriore novità consiste nel fatto che il giustificativo del prelievo di denaro indica l’addebito delle commissioni se, senza rispettare il termine di disdetta di tre mesi, superate il limite massimo di prelievo del rispettivo conto. Inoltre, in caso di prelievi in valuta estera, viene indicato l’ammontare della commissione di transazione.

D’altro canto, per motivi di sicurezza, non viene più indicato il saldo del conto. Lo si può però stampare separatamente (nel menu principale alla voce «Informazioni sul conto»). Viene a cadere anche la possibilità di effettuare trapassi di conto tramite Bancomat. In futuro sarà possibile effettuarli tramite e-banking, mobile banking o contattando il vostro consulente.
Indipendentemente da tutte le novità, non dovrete rinunciare alla possibilità di effettuare versamenti di contanti ai Bancomat: in quanto clienti della Banca Migros continuerete a usufruire in esclusiva di questo servizio.

Contributi analoghi

Lascia un commento

Siamo interessati a una discussione aperta nei commenti, che devono tuttavia avere un riferimento specifico all’argomento trattato nell’articolo. Per saperne di più leggete le nostre regole per i commenti.

* Campi obbligatori