Un inizio ecologico con interessi ridotti

State cercando un’ipoteca sulla vostra proprietà abitativa a uso proprio e il vostro immobile soddisfa determinati requisiti minimi di efficienza energetica? Con la Banca Migros beneficiate dell’agevolazione Eco per le ipoteche fisse.

Chi presta attenzione all’efficienza energetica del proprio immobile, risparmia sulle spese di riscaldamento e spesso anche sull’elettricità, offrendo in questo modo un importante contributo alla tutela ambientale. Allo stesso tempo, grazie all’agevolazione Eco della Banca Migros, risparmia anche sugli interessi: nell’arco dei primi cinque anni dell’ipoteca fissa riceve una riduzione sul tasso d’interesse pari allo 0,15% annuo, indipendentemente dall’importo del finanziamento. Lo sconto sale addirittura allo 0,3% annuale se si acquista per la prima volta una proprietà abitativa a uso proprio o si trasferisce alla Banca Migros la propria ipoteca attuale.

In base a quali criteri viene stimata l’efficienza energetica?

Il requisito necessario per ottenere un’agevolazione Eco è che il vostro immobile ad uso proprio soddisfi i requisiti di efficienza energetica dello standard Minergie o di specifiche classi energetiche CECE e che il certificato o la valutazione abbiano al massimo cinque anni. Tra le due etichette, Minergie è la più conosciuta: in Svizzera una nuova costruzione su quattro viene già realizzata secondo uno standard Minergie. Per gli immobili esistenti tale standard è tuttavia spesso difficilmente applicabile o legato a costi eccessivamente elevati. In questo segmento è invece idoneo il «Certificato energetico cantonale degli edifici», chiamato anche CECE.

Triplice vantaggio per gli edifici CECE e Minergie

Con un edificio CECE o Minergie triplicate i vostri vantaggi. Se la vostra proprietà possiede una valutazione CECE di classe A o B (se l’edificio è stato costruito prima dell’anno 2000, anche di classe C) o se dispone in alternativa di un certificato Minergie, la Banca Migros concede innanzitutto un’agevolazione sui tassi d’interesse al massimo per i primi cinque anni dell’ipoteca fissa. In secondo luogo, la Banca Migros vi rimborsa le spese per il certificato CECE e la certificazione Minergie fino ad un massimo di 2000 franchi. In terzo luogo, beneficiate di un’agevolazione sul calcolo della sostenibilità finanziaria: per i costi accessori la Banca Migros calcola solo lo 0,5% del valore dell’immobile invece del consueto 1,0%.

Approfittate anche dell’ammodernamento energetico

L’agevolazione Eco è adatta anche per il finanziamento degli ammodernamenti energetici a partire da 100 000 franchi. Il requisito fondamentale è che gli interventi di ristrutturazione siano basati su competenze CECE o Minergie e che l’implementazione venga successivamente confermata per mezzo di una valutazione CECE o di una certificazione Minergie che siano valide ai fini dell’agevolazione.

Ecco come beneficiare del tasso agevolato
Esempio di condizioni
Ipoteca fissa a 5 anni 1,22%
Agevolazione Eco -0,15%
Tasso con agevolazione Eco 1,07%
Agevolazione Start -0,15%
Tasso con agevolazone Eco-Start0,92%
Ulteriore vantaggio: rimborso dei costi Minergie o CECE fino a 2000 franchi
Condizioni per
16.03.2018

 

Contributi analoghi

Lascia un commento

Siamo interessati a una discussione aperta nei commenti, che devono tuttavia avere un riferimento specifico all’argomento trattato nell’articolo. Per saperne di più leggete le nostre regole per i commenti.

* Campi obbligatori