Gioco della borsa: indovinate e vincete 1000 franchi

Seguite ogni giorno i mercati azionari? O avete sempre desiderato testare il vostro fiuto in borsa senza correre rischi? In tal caso il gioco della borsa della Banca Migros è il modo migliore per farlo. Effettuate il login mediante l’app mobile banking e, con un po’ di fortuna, potrete vincere 1000 franchi per ogni round.

Testate il vostro fiuto per il mercato azionario senza investire mezzi propri. Potete farlo grazie al gioco della borsa della Banca Migros. Le regole del gioco sono semplici: vincete se riuscite a prevedere correttamente diverse volte consecutive l’andamento della borsa svizzera: sale o scende?

Azzardate un pronostico: come sarà l’andamento dello SMI?

Dovete formulare il vostro pronostico entro mezzanotte e indovinare se il giorno di negoziazione successivo l’indice azionario svizzero SMI chiuderà in rialzo o in calo. Se lo SMI non subisce modifiche, tutti i partecipanti riceveranno un punto. Chi, per primo, indovina l’andamento della borsa per più volte di seguito in modo corretto, vince 1000 franchi. Se ci sono contemporaneamente più vincitori, il premio viene ripartito tra di loro in modo equo.
Dopo di che inizia un nuovo round per tutti i giocatori, con un’altra opportunità di vincere 1000 franchi. I pronostici corretti del round precedente non vengono riportati a quello successivo, bensì annullati.

Come partecipare

Trovate il gioco della borsa nell’app mobile banking della Banca Migros alla voce di menu «Investimenti/Borsa». In alternativa è possibile partecipare attraverso il sito bancamigros.ch. La partecipazione è gratuita e non implica nessun obbligo di acquisto. Hanno diritto a prendere parte al gioco tutte le persone domiciliate in Svizzera che abbiano compiuto i 18 anni di età.

Contributi analoghi

Lascia un commento

Siamo interessati a una discussione aperta nei commenti, che devono tuttavia avere un riferimento specifico all’argomento trattato nell’articolo. Per saperne di più leggete le nostre regole per i commenti.

* Campi obbligatori