Come il coronavirus influenza il mercato dell’oro

L’oro è considerato un investimento sicuro in tempi di crisi. Ma la pandemia ha portato scompiglio anche in questo mercato. Per quanto riguarda i lingotti, per esempio, si sono verificati problemi di approvvigionamento perché le raffinerie ticinesi hanno dovuto cessare temporaneamente l’attività. Inoltre, il prezzo dell’oro ha assistito nel frattempo a una fase di debolezza, poiché le posizioni in oro sono state vendute per coprire le perdite derivanti da altri investimenti. La conseguenza: oscillazioni dei corsi e sovrapprezzi elevati.

Continuare a leggere

Intrappolata nella pandemia da coronavirus

Sulla scia della crisi da coronavirus, i mercati azionari hanno subito un calo molto più marcato rispetto a qualsiasi altro momento dopo la crisi finanziaria. Il danno per l’economia mondiale è immenso, nonostante l’ampio sostegno fornito dalle banche centrali e dai governi. Tuttavia, non appena ci saranno segnali di un contenimento sostenuto della pandemia, l’economia riprenderà slancio e i mercati recupereranno terreno.

Continuare a leggere