Il comportamento di risparmio dei minori di 30 anni

La grande maggioranza dei giovani dai 18 ai 29 anni risparmia regolarmente. È quanto emerge da un sondaggio rappresentativo condotto dalla Banca Migros. E da cui risulta anche un altro dato: per raggiungere i loro obiettivi di risparmio, i giovani ricorrono soprattutto al conto di risparmio, anche per le mete a lungo termine, per le quali si presterebbero meglio gli investimenti sul mercato finanziario.

Continuare a leggere

Versare in anticipo ripaga

Cominciate già a inizio anno a versare nel pilastro 3a. La soluzione migliore è utilizzare un piano di risparmio in fondi 3a, in modo da poter investire gradualmente nel tempo e fin dall’inizio dell’anno nella previdenza e aumentare così le opportunità d’investimento a lungo termine.

Continuare a leggere

Rendita o capitale? La domanda è più attuale che mai

Gli assicurati devono riscuotere l’avere della cassa pensioni sotto forma di rendita o farselo versare come capitale? Se la sicurezza è la massima priorità, conviene scegliere la rendita. Tuttavia, con il progressivo abbassamento dei tassi di conversione e la conseguente diminuzione delle rendite, il versamento dell’avere di vecchiaia sotto forma di capitale diventa sempre più interessante.

Continuare a leggere

Donne: fate attenzione alla vostra previdenza per la vecchiaia

Il lavoro a tempo parziale e l’interruzione dell’attività professionale incidono sulla previdenza per la vecchiaia. Troppo spesso si dimentica che il comprovato sistema a tre pilastri funziona al meglio per i dipendenti con un certo reddito che lavorano a tempo pieno e senza periodi di pausa. Risultano invece svantaggiate per le donne con interruzione della gravidanza o riduzione del carico di lavoro. Per le donne è quindi ancora più importante iniziare presto la pianificazione previdenziale.

Continuare a leggere